Viaggio e seminario in India (Tiruvannamalai-Tamil Nadu-sud India)

Satsang con Swami Atmananda Udasin
Pratica di consapevolezza per la familiarizzazione con la Presenza non-duale guidata da Shivakumar (Mario Di Grazia)

Quando
Da Giovedì 17 gennaio 2019 a Domenica 27 gennaio 2019
Dove
Tiruvannamalai-Tamil Nadu, Sud India

Satsang con Swami Atmananda Udasin sull’essenza non-duale della Realtà (Advaita) e la natura del Risveglio spirituale. (traduzione dall’inglese all’italiano di Mario Di Grazia).

Satsang è una celebrazione della Presenza e dell’Essere. E’ un invito a riconoscere la Natura profonda di cio’ che già siamo per mezzo dell’indagine silenziosa e semplicemente essendo consapevoli. Mentre cerchiamo di capire l’illusione della identità personale, sperimentiamo un profondo silenzio e una gioia senza limiti. Grazie a una costante permanenza là dove tutto è impermanente, c’è il Riconoscimento della Coscienza Pura che è sempre presente, che è il reale ed eterno Sé.

A seguito del satsang di Swami Atmananda, Shivakumar Di Grazia guiderà incontri con pratica guidata e non, per familiarizzare con la Presenza Non-Duale. Alcune meditazioni si faranno nelle grotte della montagna sacra Arunachala, in cui il grande Saggio Ramana Maharshi ha vissuto diffondendo la sua Grazia Divina.

Volo Milano – Madras A/R attualmente circa 500€ Air France

Giri Pradakshina

Praticheremo anche la camminata in silenzio attorno alla collina.

La Collina di Arunachala ha l’aspetto di un’unica montagna, con una cima ben visibile da molte prospettive. Allo stesso modo l’insegnamento di Ramana Maharshi è visto da molti indicare l’unica vetta dell’indagine sul Sé con un’enfasi sull’abbandono dell’idea “io sono il corpo-mente”. Allo stesso tempo, come la Collina di Arunachala si rivela essere composta di molti poggi ognuno con la propria cima, anche l’insegnamento di Ramana Maharshi sembra dare importanza a diverse pratiche spirituali. Una di queste pratiche è il cammino attorno alla Collina di Arunachala, per una distanza di circa quattordici chilometri. Quello che segue è un estratto di ciò che mi fu detto da Bhagavan sull’argomento.

Il cammino attorno alla Collina è chiamato Giri Pradakshina. “Pradakshina” indica l’atto di camminare attorno a un luogo sacro in direzione oraria, con la propria destra rivolta all’oggetto di adorazione. “Giri” significa collina; per cui Giri Pradakshina si riferisce al cammino attorno alla Collina di Arunachala.

È benefico per tutti fare il giro della collina. Non è neanche importante avere o non avere fede nella Pradakshina, esattamente come il fuoco che brucia chiunque lo tocchi, che ci creda o no, così la collina porterà beneficio a chiunque ne faccia il giro.

Visiteremo anche altri ashram con personaggi importanti nell’ambito spirituale, mediteremo nelle grotte in cui ha meditato il grande santo Ramana e saliremo sulla vetta della montagna sacra Arunachala per una Meditazione e Satsang.

Per il pranzo e la cena, io e Valeria abbiamo testato molti ristorantini e ne abbiamo trovati 3 in cui si mangia particolarmente bene a 1 euro.

Ci sarà, anche tempo, prima e dopo il seminario, per lo shopping… impossibile resistere!

Se desiderate partecipare, vi suggeriamo di reperire quanto prima il biglietto aereo, per usufruire degli sconti offerti dalle varie compagnie. L’aeroporto di partenza è Milano Malpensa, e quello di destinazione è Chennai.

Partecipazione

Informazioni e iscrizioni: entro il 1 Dicembre
tel. 3488207979 (Valeria)