Mindful Nutrition

COS’E’ IL PROGRAMMA MINDFUL EATING

Il programma MINDFUL EATING I-Eat nasce dall’interesse di trasmettere maggiore rispetto, amore e compassione per il nostro corpo al di là della sua forma esteriore….e molto altro ancora.
Questo percorso aiuta a togliere quei veli dei condizionamenti (memorie che a volte creano disarmonia e conflitto)  in modo che possiamo ritrovare una percezione più chiara della realtà. A volte infatti può capitare di soverchiare con sforzo e volitività, il senso di fame o di sazietà, con la conseguenza di mangiare troppo o di non mangiare, non rispettando così i segnali che ci invia il nostro corpo naturalmente.  
La Mindfulness Eating ci insegna a spostarci dal piano mentale a quello sensoriale. Connettendoci così con il nostro corpo (senza interferenza di giudizio e interpretazioni) impariamo in modo spontaneo ad avere fiducia in esso sviluppando l’autoregolazione della fame e della sazietà. Assecondare la fame o il senso di sazietà è un gesto di amore, di rispetto e di compassione per il nostro corpo. 
Quando mangiamo abbiamo l’occasione di dedicare del tempo a noi stessi: spegniamo la TV, il cellulare, stacchiamo dalla mente “ruminante” e apriamoci all’esperienza del cibo attraverso i  suoi colori, profumi, sapori. In questo modo possiamo assaporare il cibo con maggiore appagamento avendo meno bisogno di riempire la nostra pancia. 
Imparando a osservare, riconoscere e accogliere in modo compassionevole le nostre emozioni, avremo modo di non esserne sovrastati, potendo gestire meglio quei meccanismi psico-emotivi che prima ci inducevano a comportamenti compulsivi che avrebbero portato sofferenza. Attraverso le pratiche di M.E. potrebbe nascere in noi un senso di gratitudine e di maggiore rispetto per il cibo che abbiamo nel piatto. Attraverso il cibo possiamo riconoscere l’interconnessione tra noi e l’universo: esso è il dono del cielo, dell’acqua e del sole che l’ha nutrito e della terra che l’ha accolto nel suo grembo.

A CHI E’ RIVOLTO?

- a chi ha un rapporto disarmonico e conflittuale con il cibo e con il proprio corpo che può sfociare in bulimia, Bing eating, abbuffate ecc.
- a chi vuole imparare a nutrirsi in modo più consapevole, appagante, risvegliando tutti i sensi, connettendosi con il proprio corpo fisico ed emozionale.
- a tutti coloro che vogliono fare pace con se stessi, amarsi e avere uno sguardo su di se più accogliente e compassionevole.
- a chi ha importanti intolleranze alimentari ed essendo costretto a ristrettezze alimentari vive il cibo conflittualmente.
- a tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso di auto-indagine per il loro bene, per gli altri e per il pianeta.

QUANTO DURA IL PERCORSO DI MINDFUL EATING?

Il corso di M.E. può essere svolto in gruppo o individualmente. Nel primo caso ha la durata di 8 incontri di due ore con cadenza settimanale. Il giorno e l’orario verrà deciso dal gruppo che si sarà formato.Nel caso invece si voglia seguire il corso individualmente la durata è di 8 incontri da un’ora e mezza ciascuno con giorno e orari flessibili da concordare con l’insegnante.
Il corso in gruppo è sempre preceduto da una serata introduttiva gratuita (sul sito nella pagina degli appuntamenti troverete le date).
E’ sempre possibile avere un incontro conoscitivo gratuito con l’insegnante, qualora ci fossero delle questioni personali da condividere e/o dubbi da chiarire.Per informazioni: tel. 3488207979